ASIAGO D’ALLEVO STAGIONATO DOP

Il gusto intenso della purezza del latte

L’Asiago più antico, più vicino all’austera tradizione dei casari dell’Altopiano, è quello d’Allevo, chiamato così perché sin dalla produzione viene curato e seguito passo dopo passo, quindi ‘allevato’, fino a completa stagionatura, che in questo caso è di almeno tre mesi. La pasta, con un’occhiatura piccola e sparsa, è semidura e leggermente compatta; il gusto, intenso, ricorda la purezza del latte.