ASIAGO D’ALLEVO VECCHIO DOP

Vigoroso ed elegante, l’emblema della maturità

L’Asiago d’Allevo Vecchio, stagionato per almeno 10 mesi, si riconosce per l’eleganza della sua caratteristica pasta, molto resistente, con consistenza dura e leggermente granulosa, dall’occhiatura appena accennata, di colore tendente al lieve giallo paglierino Profuma di aromi di latte maturo, dal sapore netto e fragrante, vigoroso. Anche la crosta è inconfondibile: liscia, sottile, dura e di colore marrone, perché durante la stagionatura viene trattato ad olio.