BASTARDO NERO

Un miracolo del caso, una riscoperta della tradizione

Elegantemente vestito di nero, acquista un aspetto inconfondibile e un gusto più deciso questo formaggio nato dal caso e riportato in tavola dai mastri casari Toniolo, grazie all’esperienza tramandata da Nonno Tito. Il Bastardo, infatti, era destinato, nelle intenzioni del “malghese”, a lunga stagionatura. Le caratteristiche del latte e le tecniche di lavorazione approssimative però, a volte non consentivano l’invecchiamento, così si rimediava con la produzione di un nuovo incrocio.