PRATOMAGNO

Profumato e intenso, d’una dolcezza inebriante

Nel nome c’è la sua origine, dai profumati prati, che conferisce a questo formaggio, pur dopo la lunga stagionatura, tutte le sfumature della dolcezza. Fragrante, saporito e gustoso, dal caratteristico colore giallo ambrato. Pratomagno è un ottimo secondo piatto, squisito con polenta e un vino rosso corposo ad accompagnarlo. Duro, a pasta semicotta, con occhiatura piccola e sparsa, ha una stagionatura minima di nove mesi.